CopiaSalento: il FotoBook di Japigia
Finanziamenti
» Inventa Impresa
» Bando turismo
·· Commercio e Turismo
» Incentivi al turismo
» Imprenditoria Femminile
» Legge 215/92
» Nuova 488 Artigianato
» Bando commercio 2008
» A favore del turismo
» Bando Turismo Puglia
» Microimpresa regionale
» Agevolazioni per il 2009
» Nuovi Incentivi
» Bando turismo Puglia
» Finanziamenti in Puglia
Altro su SalentoAziende
» Alcune informazioni
» I Virus informatici
» La Posta Elettronica
» Sviluppo applicazioni Web
» Fisco e Tasse
» Finanziamenti
» Corsi e Concorsi
» Notizie, Eventi e Fiere
» Link
» Come contattarci
usate firefox: il migliore

Commercio e Turismo

Finanziamenti a fondo perduto

Sono stati pubblicati dalla Regione Puglia alcuni bandi regionali destinati al finanziamento di progetti di investimento nel SETTORE COMMERCIO e SETTORE TURISMO.

Settore Commercio

Incentivi per interventi di ampliamento della base produttiva - attività commerciali (Euro 6.7 ml)

Soggetti beneficiari del finanziamento sono: gli esercizi di vicinato e le medie strutture, nonché i pubblici esercizi che svolgono attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, comprese le cooperative di consumo.

A favore di tali attività potranno essere erogati contributi in conto impianti per spese relative a studi, progettazione, macchinari, impianti ed attrezzature varie, mezzi mobili, programmi informatici, brevetti e licenze, opere murarie ed assimilate, infrastrutture specifiche aziendali.

L'incentivo erogabile sarà pari ad un contributo regionale a fondo perduto fino al 50% dell'investimento complessivo ammesso,  per un importo massimo di Euro 100.000.
Scadenza del bando 30 settembre 2005

Legge 341/95 (Euro 9 ml)

Soggetti beneficiari del sono: piccole e medie imprese, esercizi di vicinato e medie strutture, pubblici esercizi con attività di somministrazione di alimenti e bevande, comprese le cooperative di consumo, nonché cooperative, loro consorzi ed Associazioni di strada costituite in prevalenza da piccole e medie imprese e con almeno sei imprese associate.

Con questo secondo bando saranno sostenuti interventi di assistenza tecnica, promozione commerciale, innovazioni tecnologiche; spese attinenti servizi di consulenza per interventi di marketing e progettazione di interventi per la riqualificazione e valorizzazione dei centri storici, studi di fattibilità, acquisto di programmi informatici, sistemi di sicurezza anti-intrusione, anti-taccheggio e anti-rapina.

La misura massima dell'intervento, pari ad un contributo a fondo perduto del 50% nel caso di richieste da parte singoli imprenditori,  è elevata sino al 70% in caso di progetti presentati da cooperative, loro consorzi ed Associazioni di strada.

Scadenza del bando 30 settembre 2005

Settore Turismo

Misura 4.14  Microimpresa - Turismo. Finanzia imprese di nuova costituzione (alberghi, ristoranti, agenzie viaggi, attività di operatori turistici e di noleggio, attività connesse alla fotografia, servizi congressuali, di segreteria e traduzione, attività culturali, ricreative, sportive, centri benessere).

Sono finanziabili: Opere di manutenzione straordinaria (conservativo e/o ristrutturazione) dell'immobile compresi impianti e allacciamenti, attrezzature, macchinari, arredi, hardware e software, autoveicoli ad uso commerciale e barche per il trasporto turisti, veicoli e imbarcazioni per noleggio.

L'investimento complessivo non deve superare i 300.000 Euro e sono concedibili fino ad un massimo di 100.000 euro:

  • Contributo in conto impianti pari al 70% dell'investimento ammesso,
  • Contributo in conto esercizio relativamente alle spese di gestione da sostenere.

Misura 4.14

Supporto alla competitività ed all'innovazione delle imprese e dei sistemi di imprese turistiche
Finanzia Piccole e Medie Imprese che svolgono attività turistico-alberghiera.
Sono finanziabili:
 a) programmi di ampliamento ed ammodernamento di strutture turistiche e ricettive esistenti: alberghi, motel, villaggi-albergo, residenze turistico-alberghiere, alberghi dimora storica, alberghi centro benessere, campeggi, villaggi turistici, ostelli per la gioventù. Importo massimo dell'investimento Euro 2.500.000;
b) programmi di realizzazione di strutture ricettive alberghiere attraverso il recupero ed il restauro di trulli, case rurali esistenti, antiche masserie, torri e fortificazioni, castelli, immobili siti in borghi rurali o centri storici, immobili di particolare pregio storico-architettonico. Importo massimo dell'investimento Euro 2.500.000;
c) programmi di realizzazione o di ammodernamento di strutture per la balneazione compresi gli spazi per la ristorazione e la somministrazione di alimenti e bevande, parcheggi e punti di ormeggio.  Importo massimo dell'investimento Euro 300.000.
Per gli programmi di investimento a) e b) sono finanziabili servizi di consulenza per acquisire il marchio comunitario di qualità ecologica, per la certificazione dei sistemi di qualità aziendale (ISO 9000, ISO 14001, EMAS), studi di marketing e comunicazione per un importo massimo di Euro 100.000,00.

Sono finanziati anche i servizi annessi alla struttura quali ad esempio piscine, ristoranti, bar, market, impianti sportivi, discoteche, sale da ballo, sale congressuali, impianti ricreativi, parcheggi e garage, centri benessere, approdi turistici, punti di ormeggio, attrezzature e servi per la nautica, spiagge attrezzate, servizi termali, campi da golf, ecc.

Intensità di aiuto: contributo in conto impianti max 30% ESN; contributo in conto interessi max 15% ESL.
Scadenza del bando 28 settembre 2005

Misura 4.14

Interventi per l'ampliamento dell'offerta turistico ricettiva della Regione Puglia
Finanzia Piccole e Medie Imprese che svolgono attività turistico-alberghiera.
Sono finanziabili:
a) nuove unità locali per l'esercizio di attività ricettive alberghiere (sono esclusi programmi di investimento per ampliamenti, ammodernamenti, riconversione, riattivazione e trasferimento di unità locali già esistenti);
b) programmi di investimento connessi ad impianti per il gioco del golf. In tale ambito sono agevolabili la realizzazione di nuove strutture ricettive alberghiere unitamente alla realizzazione di campi da golf 18 buche, la realizzazione di campi da golf 18 buche e l'ampliamento di strutture ricettive alberghiere connesse ad impianti già esistenti per gioco del golf 18 buche.
L'importo complessivo dell'investimento deve essere compreso tra Euro 2,5 e 12,0 milioni.

Sono finanziati anche i servizi annessi alla struttura quali ad esempio piscine, ristoranti, bar, market, impianti sportivi, discoteche, sale da ballo, sale congressuali, impianti ricreativi, parcheggi e garage, centri benessere, approdi turistici, punti di ormeggio, attrezzature e servi per la nautica, spiagge attrezzate, servizi termali, ecc.

Intensità di aiuto: contributo in conto impianti max  30% ESN; contributo in conto interessi max  15% ESL.

Scadenza del bando 28 settembre 2005

Informazioni segnalate dallo Studio Fabbiano

Ultima revisione: 16/07/2005 (15:57)
Stampa la pagina!

Versione StampabileVersione "stampabile" di questa pagina.

Segnalala Pagina!

segnalaciSegnala questa pagina
ad un amico usando il nostro "Dillo alla Rete"!

NO cookie novità
Questo sito non utilizza COOKIE
Si affitta novità
Locale in affitto
Offerta Sito Web novità
Offerta Sito Internet completo
Promuovi la tua azienda GRATIS su Japigia.com
ContattaciSegnala il PortalePreferiti

Salento Aziende è un'iniziativa di Japigia.com, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
È vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Copyright by Japigia.com 2002/2014 - Privacy e cookie
Salento Aziende è un marchio registrato di P. B. Arcano
Partita I.V.A 03471380752 - R.E.A. CCIAA Le/224124