CopiaSalento: il FotoBook di Japigia
Virus informatici
» In arrivo Bollette Salate
» I virus del 2004/2005
» I Virus Informatici
» Come agisce un virus
» Virus: Notizie storiche
» I nuovi virus
» Gli ultimi virus
» Attenti al Klez!
» I falsi Virus
» Dialer Eocha-B
·· Virus Kamasutra
» PWS-Banker.y
» Una Truffa???
» IRC-Mocbot
» Messaggi trappola
» Regali di Natale Gratis?
Altro su SalentoAziende
» Alcune informazioni
» I Virus informatici
» La Posta Elettronica
» Sviluppo applicazioni Web
» Fisco e Tasse
» Finanziamenti
» Corsi e Concorsi
» Notizie, Eventi e Fiere
» Link
» Come contattarci
usate firefox: il migliore

Virus Kamasutra

Virus Kamasutra: sarà un venerdì nero?

Secondo autorevoli esperti americani, venerdì 3 febbraio (03/02/2006), si scatenerà una vera e propria catastrofe nel mondo dei PC: si attiverà, su milioni di computer già infettati, il virus noto con il nome di Kamasutra.

Questo virus sembra sia in grado di disabilitare molti dei programmi antivirus normalmente usati per la protezione dei PC, cancellare files personali e spedire una copia di se stesso a tutti gli indirizzi e-mail che trova nel disco del computer. Inoltre, come se non bastasse, ogni terzo giorno del mese sovrascrive i documenti personali (prevalentemente Word ed Excel) rendendoli inutilizzabili.

Ma come ha potuto propagarsi questo virus, dal nome accattivante per alcuni? Beh facile... come tutti i virus recenti, ha utilizzato la strada già spianata dei messaggi e-mail. Il messaggio, studiato per l'occasione, invitava il destinatario ad aprire l'allegato che conteneva immagini sexi.

Una volta eseguito l'allegato, il virus si attiva e, furbescamente, esegue una serie di operazioni: disattiva gli antivirus, si diffonde mediante cartelle condivise, installa il codice virale nel sistema operativo ed utilizza tutti gli indirizzi che riesce a trovare nei file presenti nel computer della vittima per autospedirsi; inoltre modifica Windows in modo da essere eseguito automaticamente ogni volta che il malcapitato riavvia il computer e, ogni 30 minuti, cancella i files con le estensioni DOC, PDF, PPS, PPT, PSD, XLS , ZIP e altri. Basta questa semplice descrizione per comprendere che il payload (cioè la portata negativa del virus) è particolarmente letale: pensate all'effetto devastante che potrebbe avere sui computer di un'azienda o di uno studio professionale!

Quindi non ci resta che fare le solite raccomandazioni: non aprire posta con allegati sospetti e non permettere che il programma di posta di farlo in maniera automatica ed incontrollata... Inoltre, se possibile, installate un buon antivirus ed aggiornatelo spesso (anche ogni giorno, se necessario); utilizzate un firewall per connettervi ad Internet; sostituite il browser Internet Explorer con Mozilla o Firefox; inoltre, siccome i sistemi operativi interssati da qauesta ennesima minaccia sono tutte le versioni di Windows, provate a cambiare: utilizzate Linux!

Ultima revisione: 02/02/2006 (14:47)
Stampa la pagina!

Versione StampabileVersione "stampabile" di questa pagina.

Segnalala Pagina!

segnalaciSegnala questa pagina
ad un amico usando il nostro "Dillo alla Rete"!

NO cookie novità
Questo sito non utilizza COOKIE
Si affitta novità
Locale in affitto
Offerta Sito Web novità
Offerta Sito Internet completo
Agriturismo Salento: il sito delle vacanze!
ContattaciSegnala il PortalePreferiti

Salento Aziende è un'iniziativa di Japigia.com, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
È vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Copyright by Japigia.com 2002/2014 - Privacy e cookie
Salento Aziende è un marchio registrato di P. B. Arcano
Partita I.V.A 03471380752 - R.E.A. CCIAA Le/224124